Orari di Apertura : Lunedi-Venerdì 9.00-13.00/15.30-19.45 -- Sabato 9.00/13.00 - Chiusura Estiva 13/20 Agosto




Compila il seguente Form

Facendo click su Invia dichiari di avere letto e di accettare l'informativa privacy:

Contattaci

Sportello e Consulenza Bollo Auto e Veicoli

Noi Agenzia Sermetra possiamo, da questo 2017,  offrire ai nostri clienti automobilisti assistenza e consulenza in materia di tasse auto, ovvero il bollo per come viene comunemente definito.
Non solo il pagamento, quindi, ma soprattutto consulenza sul come pagare, sul come pagare meno se dovuto (ricordiamo ad esempio le esenzioni previste dalla Legge 104) e su come recuperare nel caso in cui non si è pagato. Dal Febbraio possiamo accedere all’archivio regionale della Sicilia e dare risposte a tutti gli utenti che hanno ricevuto o riceveranno gli avvisi dalla Regione Sicilia, ovvero a coloro che si rivolgeranno a noi per farsi controllare la posizione tributaria.
Il bollo Auto è una tassa automobilistica, legata al possesso del veicolo: pertanto, va pagata anche quando non lo si utilizza. Tale tributo va versato alla regione in cui l’automobilista ha la residenza e deve essere pagato entro l’ultimo giorno del mese successivo a quello di scadenza. Gli unici casi in cui non bisogna pagare il bollo sono la vendita, il furto o la demolizione del veicolo.
Per il calcolo dell’importo esatto del bollo ci si può avvalere del sistema online messo a disposizione dall’Agenzia delle Entrate (il link), oppure meglio recarsi qui in sede per una verifica – visura – del mezzo
Alcune informazioni utili:
L’importo del bollo varia a seconda della potenza dell’autoveicolo espressa in KW, della sua classe ambientale (si tratta di una classificazione effettuata sulla base delle emissioni inquinanti del mezzo, il quale deve rispettare i parametri stabiliti dalla Comunità Europea) e della tariffa regionale

Ricordiamo che il nostro "sportello Bolli" è aperto anche il Sabato dalle 09.00 alle 13.00 ed il pagamento del dovuto può essere effettuato con POS o con Carta di Credito.

Il bollo auto usufruisce delle agevolazioni e dei benefici della legge 104/1992. Si tratta di individuare la tariffa applicabile ed occorre conoscere bene ogni aspetto della 104 che ha legami con il mondo dei veicoli. In via generale con la legge 104 l'esenzione dal pagamento del bollo auto spetta solo nel momento in cui il veicolo è intestato direttamente al soggetto disabile; ovvero ad un familiare del soggetto disabile, che risulti fiscalmente a carico del disabile o viceversa.

L’articolo 96 del Codice della Strada recita: “Ferme restando le procedure di recupero degli importi dovuti per le tasse automobilistiche, l’A.C.I. qualora accerti il mancato pagamento di detti tributi per almeno tre anni consecutivi, notifica al proprietario del veicolo la richiesta dei motivi dell’inadempimento e, ove non sia dimostrato l’effettuato pagamento entro trenta giorni dalla data di tale notifica, chiede la cancellazione d’ufficio del veicolo dagli archivi del P.R.A., che ne dà comunicazione al competente ufficio della Direzione generale della M.C.T.C. per il ritiro d’ufficio delle targhe e della carta di circolazione tramite gli organi di polizia, con le modalità stabilite con decreto del Ministro delle finanze, sentito il Ministro dei trasporti e della navigazione”. Sulla base di ciò, da un paio di anni si è fatto sempre più pressante il controllo sul pagamento del bollo auto, alcune Regioni Italiane hanno inviato ai cittadini residenti lettere di avviso che prendevano spunto da questa che sembra essere una minaccia, ma che invece è la mera applicazione di una legge già esistente. 
Il consiglio che vi diamo è quello di pagarlo, possibilmente presso i nostri sportelli che ricordiamo sono tra i pochi ad accettare la moneta elettronica: POS e/o Carta di Credito. 
Ma soprattutto, il consiglio che vi diamo è, nel caso in cui siete interessati all’acquisto di un usato presso un privato, di chiedere una visura al PRA per stabilire lo status di quell’auto.