Orari di Apertura : Lunedi-Venerdì 9.00-13.00/15.30-19.45 -- Sabato 9.00/13.00 - Chiusura Estiva 13/20 Agosto


Auto a noleggio, per gli italiani è ormai amore vero


Gli italiani che hanno scelto di rinunciare all'acquisto dell’auto in favore di nuove forme di noleggio aumentano costantemente.


ITALIANI CHE SCELGONO IL NOLEGGIO - Secondo le stime effettuate da ANIASA, l’Associazione facente parte di Confindustria che rappresenta il settore dei servizi di mobilità, il numero di automobilisti che optano per il car sharing o il noleggio a breve, medio e lungo termine, è in forte crescita. Secondo i dati di ANIASA, i privati cittadini che hanno scelto il noleggio a lungo termine rispetto all’acquisto dell’auto sono circa 40.000. Il noleggio a lungo termine risulta essere particolarmente conveniente per chi percorre tra i 10 e i 25.000 km annui; in caso di percorrenze inferiori, il car sharing o il noleggio a breve termine potrebbero risultare più adeguati ed economici. 

RISPARMIO RISPETTO ALLA PROPRIETÀ - Sempre secondo quanto dichiarato da ANIASA, le formule che stanno determinando il successo delle soluzioni alternative all’acquisto dell’auto sono il “costo fisso” e “i pacchetti all inclusive”, poiché  a parità di modello e di percorrenza, il cittadino che ne usufruisce dovrebbe beneficiare di un risparmio medio del 15% rispetto alla proprietà, anche grazie agli altri servizi inclusi come il bollo, l’assicurazione e la manutenzione del veicolo. Molti operatori del settore offrono la possibilità di ottenere un preventivo direttamente attraverso il proprio sito internet; per una utilitaria il prezzo ammonta a circa 240 euro al mese IVA compresa, mentre una monovolume ha un costo medio di 300 euro. 

SCELTA BEN PONDERATA - Tuttavia, per una scelta appropriata della forma di noleggio a cui aderire, è opportuno procedere ad una stima quanto più possibile precisa della percorrenza media annuale, dei servizi compresi, della durata del contratto (di norma da 36 a 48 mesi) e dell’anticipo da versare in fase di stipulazione. Secondo uno studio condotto dall’ANIASA di concerto con la Bain&Company (una società americana di consulenza strategica), il cliente-tipo privato che si avvale del noleggio a lungo termine è uomo (52%), mediamente più giovane, informato e benestante rispetto a quanti scelgono di acquistare l’auto. A titolo esemplificativo, ANIASA prospetta le differenze di costi di un’auto acquistata e venduta dopo 36 mesi, rispetto alla stipula di un contratto di noleggio a lungo termine della stessa durata: un veicolo il cui costo è di 15.000 euro, richiede 4.000 tra tassa di possesso, assicurazione e manutenzione; al momento della vendita, la perdita in valore commerciale è di 6.300 euro, per cui il costo totale dell’auto ammonta a 12.700 euro (352 euro per 36 mesi). Con il noleggio a lungo termine di un veicolo che ha lo stesso prezzo, con 2500 euro di anticipo e 8100 euro di canoni per 36 mesi , il costo totale ammonta a 10.600 euro (295 euro al mese).