Orari di Apertura : Lunedi-Venerdì 9.00-13.00/15.30-19.45 -- Sabato 9.00/13.00


Noleggio a lungo termine: ecco tutto quello che devi sapere


Noleggio a lungo termine: la guida completa


Quando si parla di Noleggio a lungo termine ci sono ancora tanti quesiti e dubbi che attanagliano chi si trova di fronte al bivio acquisto-noleggio. In questo articolo, questa guida completa sul Noleggio a lungo termine creata da www.automobile.it, cerchiamo di rispondere alle domande più frequenti.

Che cos’è il Noleggio a lungo termine?

Con questa dicitura si intende una formula contrattuale con la quale il contraente affitta un’autovettura per una percorrenza chilometrica prefissata e per un periodo di tempo che oscilla da un minimo di due anni a un massimo di quattro, obbligandosi a pagare una rata mensile il cui importo varia a seconda di numerosi fattori, quali il modello, la casa produttrice della macchina e il chilometraggio concordato. Con il noleggio a lungo termine, quindi, non si acquista un’automobile nuova, ma ci si abbona ad un servizio pagando un canone mensile.

Nato originariamente come formula contrattuale dedicata specificamente ai professionisti possessori di partita IVA e alle aziende, nel corso degli anni le aziende dedicate hanno esteso la possibilità di far sottoscrivere questa tipologia di abbonamento anche ai privati.

Come funziona il Noleggio a lungo termine?

Di per sé, il Noleggio a lungo termine è piuttosto semplice. Fatte le dovute valutazioni preliminari, si potrà sottoscrivere il contratto includendo nelle rate mensili i vari servizi come la manutenzione ordinaria e straordinaria, l’assistenza stradale o la possibilità di avere una vettura sostitutiva in caso di guasto sull’auto. Concordati i chilometri massimi percorribili e la durata mensile del contratto, si potrà finalmente salire a bordo della nuova vettura senza tutte quelle preoccupazioni tipiche dei proprietari di auto.

Allo scadere del termine stabilito, il conduttore dovrà restituire la vettura alla società di noleggio senza la possibilità di riscatto dell’auto attraverso il pagamento di una maxi-rata finale, come avviene invece per il leasing.

Quanto costa il noleggio auto a lungo termine?

Il noleggio auto a lungo termine ha come vantaggio quello di racchiudere nel pagamento del canone mensile non solo l’utilizzo dell’autovettura, ma anche tutte quelle spese di bollo, assicurazione, cambio gomme, manutenzione e assistenza stradale. L’importo della rata mensile dipende da numerosi fattori come categoria della vettura, casa costruttrice, chilometraggio e servizi inclusi, quindi è difficile dare una risposta univoca, ma ci si può fare un’idea precisa consultando i tanti siti di noleggio auto a lungo termine che consentono di ottenere in tempi brevi un preventivo della spesa mensile da sostenere.

 

Bisogna tenere in considerazione anche il fatto che normalmente le aziende di noleggio auto chiedono un anticipo, cui fanno seguito le rate. In alternativa sono sempre di più le compagnie che propongono la formula senza anticipo e rate leggermente più alte, proprie per venire incontro a chi si trova con meno disponibilità sul conto corrente.

Perché scegliere il noleggio a lungo termine?

Il noleggio a lungo termine può essere una scelta vincente per chi sia alla ricerca di una semplificazione della vita quotidiana e quindi non abbia tempo per ricordarsi delle scadenze dell’assicurazione o del pagamento del bollo, così come può rivelarsi una soluzione idonea per il privato che voglia avere i costi di gestione del veicolo ben chiari già dal momento della sottoscrizione del contratto, escludendo ovviamente le spese relative al carburante.

Tra le valutazioni preliminari da effettuare prima di recarsi presso una società di noleggio a lungo termine è opportuno valutare l’utilizzo che si farà della vettura. La convenienza rispetto all’acquisto di un’auto nuova dipende, infatti, da vari fattori.

Il primo è quello di considerare il numero di chilometri che si percorrerà in un anno. Se siete automobilisti con percorrenze elevate (più di 15.000 km in un anno), allora il noleggio auto a lungo termine è certamente conveniente, dato che allo scadere del contratto avrete la possibilità di restituire una vettura con un elevato numero di chilometri sul tachimetro che avrà subito una svalutazione importante.

Il secondo fattore da valutare riguarda l’aspettativa di possesso della vettura. Se siete soliti mantenere un’auto nuova per un periodo di tempo importante, allora il noleggio auto a lungo termine non farà al caso vostro. Viceversa, se amate cambiare macchina con una certa frequenza e non volete rimetterci troppo denaro con la svalutazione, il noleggio a lungo termine è la soluzione ideale.

Tra gli altri fattori che possono farvi propendere per questa tipologia contrattuale si devono considerare, infatti, anche le detrazioni fiscali per i possessori di partita IVA. Nell’ultima legge di bilancio era infatti previsto come i canoni dovuti per il noleggio di vetture fosse deducibile ogni anno sino a un massimo di 5.164,57 euro. Ulteriore vantaggio del noleggio auto a lungo termine deriva dalla possibilità di detrazione IVA al 100% senza soglie di spesa massima.